Cos’è l’attiéké e in quale paese si mangia

cos'è l'attiéké e dove si mangia

Alimento cardine sulla tavola di ogni buon ivoriano è l’attiéké, una “pasta” in granuli derivato dalla lavorazione della manioca fermentata che per un occhio inesperto potrebbe essere confuso con il cous cous, tipico invece del Maghreb, se non fosse per il colore molto più pallido e l’odore più acidulo.
Più che alla pasta mi piace associare l’attiéké alle briciole di pane perché proprio come il pane, questo alimento assorbe sughi e in genere sostanze liquide prendendone il sapore ed arricchendolo. Le briciole inoltre rendono molto più l’idea dell’importanza delle piccole cose: la terra da cui proviene l’attiéké è la Costa d’Avorio, un paese povero in cui la gente vive alla giornata e a tavola condivide ciò che ha, anche se talvolta può essere poco.
Tradizionalmente l’attiéké viene mangiato accompagnato da un buon pesce alla griglia con contorno di pomodori e cipolle crudi tagliati finemente e speziati oppure con uno dei tanti sughi a base di carne o pesce. Naturalmente, accanto a tutto questo c’è sempre una salsa di peperoncini
piccantissimi e frullati.
L’attiéké viene solitamente disposto in un piatto al centro del tavolo da cui ognuno si serve prendendolo con una mano e comprimendolo fino a farlo diventare una palla che poi viene inzuppata nel sugo e mangiata direttamente con le mani.

cos'è l'attiéké e dove si mangia


Non si tratta solo di un alimento, l’attiéké è un simbolo di condivisione oltre che di vita, infatti è nutriente e riempie velocemente. Sono stata abituata a vederlo come un normale alimento sulla tavola di casa fin tanto che ero qui in Italia ma andando in Costa d’Avorio mi sono resa veramente conto della realtà e di quanto sia importante per tutta la popolazione.
Per chi volesse provarlo qui in Italia, si trova facilmente nei negozi alimentari etnici congelato e confezionato in sacchetti trasparenti a forma di palla.


Questo articolo è stato scritto da Yvete, autrice del blog Valigia in spalla 🙏


cibo senegalese

Se ti è piaciuto questo articolo forse vorrai anche avere nella tua dispensa degli alimenti africani, ti suggeriamo di dare un occhio alla nostra box Micatuca dedicata al senegal!

Nella box troverai:
– 2 ricette di famiglia
– intervista alla nostra local + descrizione degli alimenti che trovi nella box
– salsa piccante senegalese Pathial
– Dakatine, pasta di arachidi
– caffè Touba
– frutti secchi del Baobab
– Thiere Lalo
– Thiacry
– Acqua di fiori d’arancio